Web Themes by Lycnos

Il Web è il migliore alleato delle aziende [guest post]22 marzo 2012 inShareOggi ospitiamo sul blog di Data For Business, Alessio, Business Development Manager di Axiatel.com che traccia un’interessante dipinto sulla potenzialità dei “servizi Web dematerializzati” per le aziende italiane.

Ormai è indubbio che Internet faccia parte integrante della vita quotidiana degli italiani: sono stati quasi 30 milioni gli utenti che hanno navigato almeno una volta sul web durante il mese di gennaio 2012 (dati Audiweb Database) con un aumento del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Trend positivo perfettamente recepito dalle aziende italiane che operano online: numerose sono le modalità di lavoro che permettono e permetteranno sempre di più alle piccole e medie aziende, grazie proprio ad Internet, di dare nuova linfa alla loro competitività e di cogliere nuove occasioni di crescita.

Del resto, perché le attuali PMI siano in grado di competere a livello avanzato è necessaria che la loro presenza online sia rafforzata il più possibile: l’esistenza di un loro spazio nel web è fondamentale perché è proprio tramite Internet che potenziali clienti e fornitori cercano informazioni e tramite esso possono nascere nuove partnership e fruttuose collaborazioni.

Un altro dato positivo proviene da una ricerca Istat datata 2011 : il 94% delle imprese italiane sopra i 10 addetti possiede un accesso Internet. In effetti, per risparmiare e migliorare la produttività dell’impresa, sono disponibili nuove tecnologie che erano impensabili soltanto fino a qualche anno fa.

Servizi professionali di telecomunicazione quali ad esempio il Fax per Mail, che consente di inviare e ricevere fax direttamente attraverso la propria casella di posta elettronica, sono in grado di rivoluzionare l’attività delle piccole e medie aziende: in questo modo è possibile gestire i propri documenti come se fossero semplici e-mail, risparmiando pertanto sia in termini di materiali (soprattutto carta e inchiostro) sia di tempo (non dovrà essere scaricato alcun software).

I documenti saranno inoltre già in formato digitale e contenuti in una sorta di banca dati virtuale da consultare in qualsiasi momento, senza più fastidiosi ingombri di scrivanie e cassetti.

Il destino delle aziende sembra quindi tracciato: i servizi dematerializzati che riescono a coniugare risparmio e qualità rappresentano l’ambito più fruttuoso verso il quale investire in epoca di crisi assoluta come quella in cui viviamo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento